Notizie flash

POSTER DINAMO al XXI Congresso SItE

 

Dal 3 al 6 ottobre 2011 si svolge presso l’Università degli Studi di Palermo il XXI Congresso della Società Italiana di Ecologia.

Il congresso dal tema “I limiti dello sviluppo: beni e servizi ecosistemici, impatti e gestione” ha il proposito di individuare e suggerire le possibili azioni per una relazione sostenibile tra la specie umana e i sistemi naturali.

Durante i lavori sarà presentato il poster Il Progetto Life+ DINAMO per la conservazione della biodiversità e la valutazione dei servizi ecosistemici in un territorio rurale dell’Italia Meridionale (Basso Molise).

 

Per maggiori informazioni consultare il seguente link:  http://www.unipa.it/site2011/index.html

plus minus gleich
toggle
toggle

Obiettivi

E-mail Stampa PDF

 LIFE+ DINAMO - LIFE08 NAT/IT/000324

Obiettivo generale del progetto è favorire la conservazione e l’incremento della biodiversità delle aree agricole e

seminaturali realizzando un modello innovativo per la gestione integrata degli interventi dei soggetti privati e pubblici.

  Il territorio rurale, gestito in modo opportuno, può infatti fornire una serie di servizi diretti per l’ambiente e la biodiversità

o indiretti per una sua migliore gestione.

 

 

Titolo di Progetto e/o acronimo: Increasing endangered bioDIversity iN Agricultural and semi-natural areas: a demostrative Management mOdel (DINAMO)

 

 

Durata: Inizio: 01/01/2010 - Fine: 31/12/2012

Localizzazione del progetto: Basso Molise

Attuatori del Progetto:

Beneficiario Coordinatore: UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DEL MOLISE

Beneficiari Associati: ENEA; IGEAM DD; CIA (più 24 aziende agricole e 4 Comuni)

 Obiettivi specifici:

  • Dimostrare l’efficacia di un modello replicabile di gestione integrata territoriale finalizzato all’arresto della perdita di biodiversità che coinvolga sia soggetti pubblici che privati.
  • Promuovere la conservazione e l’incremento di specie target a rischio di estinzione e dei loro habitat in aree agricole e seminaturali tramite pratiche dimostrative in grado di favorire l’integrazione e la complementarietà tra politiche europee ambientali e rurali.

 

Azioni principali

a. Azioni preparatorie

Project management;

Analisi del contesto territoriale;

Individuazione delle buone pratiche;

Realizzazione di un Sistema di Supporto alle Decisioni;

Individuazione di fabbisogni e tipologie di intervento

Processo di consultazione e di coinvolgimento degli stakeholder

c. Azioni concrete di conservazione

Attuazione interventi diretti

Attuazione interventi di buone pratiche

d. Disseminazione dei risultati

Workshop informativi

Manuale e linee guida

e. Monitoraggio

Gestione e monitoraggio del progetto

Monitoraggio della biodiversità

Risultati attesi

  • Realizzazione di una RETE di Azione territoriale a supporto delle politiche ambientali e gestionali dei Comuni;
  • Realizzazione di un SISTEMA DI SUPPORTO ALLE DECISIONI per la gestione del  territorio;
  • Maggiore INTEGRAZIONE tra politiche ambientali e politiche di sviluppo rurale;
  • DIFFUSIONE della cultura ambientale tra gli imprenditori agricoli;
  • REALIZZAZIONE DI UNA RETE ECOLOGICA tra il territorio rurale e le Aree SIC.

Azioni di conservazione

 

Agriforum e Action Net

 

Statistiche

Tot. visite contenuti : 222972

Newsletter Life-Dinamo